Running e Walking: pronti a ricominciare?

Siamo ad aprile e finalmente il sole comincia a fare capolino tra le nuvole. Le giornate ormai si sono allungate e con più luce è aumentata anche la voglia di stare all’aria aperta. Sicuramente le occasioni per una passeggiata o per una corsa rigenerante sono aumentate.

Suvvia, lasciate quel divano ed incamminatevi verso il parco o il mare!

È possibile dedicarsi ad una sola o ad entrambe le attività. La passeggiata o walking può essere svolto da chiunque e può sostituire il running o corsa, più adatta agli sportivi. In ambo i casi basta indossare scarpe da ginnastica e pantaloncini e si è pronti.

Chiunque può praticare il walking. Infatti è un’attività non particolarmente impegnativa e rilassante che non sforza le articolazioni.  Con costanza e allenamento, in assenza di problemi fisici e cardiaci, è possibile invece praticare il running. Camminare tuttavia sembra portare benefici maggiori rispetto al running, soprattutto psicologicamente. Non solo permette di perdere peso e di restare in forma, ma soprattutto fa sentire più giovani.

Studi scientifici confermano come la camminata riduca le malattie cardiache, prevenga il diabete e  allunghi la vita. Inoltre le donne che camminano per almeno un’ora al giorno si ammalano meno di cancro al seno. La probabilità di ammalarsi diminuisce del 14%.

Entrambe le attività permettono di allontanarsi dallo stress e dal tedio quotidiano e di stimolare la creatività. Inoltre, se praticate all’aperto, il contatto con la natura dà modo al cervello di rigenerarsi e di essere più pronto. Basti pensare che fare una passeggiata ad esempio durante la pausa pranzo in un bosco o sulla spiaggia aumenta la produttività lavorativa.

Walking e running combattono l’obesità, anche infantile, aumentano le difese immunitarie ma soprattutto migliorano l’umore.

Non importa se corriamo o semplicemente passeggiamo. L’importante è svolgere un’attività che ci faccia star bene, a qualsiasi età.

Per ulteriori informazioni consultate i seguenti link e buona corsa e passeggiata a tutti!

https://www.greenme.it/vivere/sport-e-tempo-libero/13045-camminare-benefici-salute

http://www.fitness33.it/cont/training/personal-training/articoli/29418/funzionale-natural-running-vantaggi-della-corsa-naturale.aspx#.WMJhIepd4wh

https://www.kalenji.it/consigli/camminare-correre-meglio-a_26444

Maria Domenica Depalo

 

3 risposte a "Running e Walking: pronti a ricominciare?"

  1. Secondo me l’attività fisica non aiuta molto a perdere peso se non è accompagnata da una alimentazione sana e controllata, spesso si ottiene l’effetto contrario perché facendo sport si fa anche fame e si mangia di più.

    "Mi piace"

  2. Do due risposte separate perché dal app fatico a fare risposte lunghe .
    Per quel che riguarda la differenza tra corsa e camminata in questi anni mi sono documentata e ho trovato molte tesi diverse, quindi realisticamente non so cosa faccia meglio, quello che so è che per entrambi bisogna scegliere scarpe di buona qualità e adatte al proprio peso, piede, velocità… soprattutto la corsa bisogna svolgerla dopo essersi documentati e possibilmente seguiti, perché si possono creare molti problemi al fisico.
    Per quella che è la mia esperienza, la corsa mi ha portato maggiori benefici ma anche qualche infortunio/infiammazione

    "Mi piace"

  3. trovo utile, anche dopo una corsa, il dedicarmi alla camminata. Mi permette di distendere i muscoli e soprattutto di rilassarmi. La corsa (oltre all’alto indice di infortuni) ha tra i suoi contro purtroppo anche quella di una grossa produzione di tossine nei periodi di allenamento più pesante

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...