Ore di attesa non scoraggiano i fans di Ermal Meta.

Questa volta tralascerò la scrittura fredda e descrittiva tipica di un articolo. Dunque, non scriverò come blogger ma come fan di Ermal Meta.
Ermal Meta, classe 1981, origini albanesi e barese d’adozione. Terzo classificato a Sanremo 2016 con “Odio le favole”. Terzo classificato al Festival di Sanremo 2017 con “Vietato morire” e vincitore della serata delle cover con la sua emozionante interpretazione di “Amara terra mia”.
Una lunga coda fuori la Feltrinelli attendeva l’arrivo di Ermal. Gente arrivata dalle 9 del mattino per assicurarsi un posto di fronte ad uno dei migliori autori del momento. Tante  persone che pur non avendo potuto assistere al mini concerto voce e chitarra, hanno avuto la forza di aspettare fuori per il firmacopie anche per 7 ore.

Ermal Meta

Font dell’immagine: Mescalmusic.com

La parola ai fans di Ermal Meta:

Ermal unisce generazioni e territori: gente da ogni parte della Puglia, ragazzini, adulti, genitori che accompagnano i propri figli per regalare loro qualche minuto di felicità. Abbiamo intervistato per Student’s Generation alcuni fans e domandato da quanto tempo seguono Ermal e perché.
Loredana da Taranto, fan di Ermal Meta da questo Sanremo: <<Mi piace perché è un’artista estremamente profondo, un grande comunicatore. Comunica tantissimo ed è molto vicino al suo pubblico>>.
Elvira dalla Calabria, segue Ermal da un anno circa: <<È un autore bravissimo. Le sue canzoni mi piacciono tanto. È una persona umile e gentilissima>>.
Raffaella da Monte Sant’Angelo, sostiene Ermal dai tempi della Fame di Camilla: <<Lo ammiro da sempre. Lo apprezzo tantissimo come scrittore di canzoni per altri artisti. Ha un modo di porsi efficace che entra nel cuore della gente>>.
Federica da Trani, segue Ermal dalla sua partecipazione nel 2016 tra le nuove proposte al Festival di Sanremo: <<Ammiro la sua capacità di creare canzoni una più bella dell’altra. Umano è stato uno dei pochi cd di cui sono riuscita a godere di tutti i brani, tutti molto belli. Inoltre ho visto le interviste su YouTube ed è una persona molto umile. Ammiro la sua capacità di imporsi come cantante oltre che come autore per altri artisti e il modo con cui ha affrontato le difficoltà della vita>>.
Federica T. da Nardò, fan di Ermal da due anni: <<Colpisce perché è una persona spontanea. I suoi testi sono autobiografici ed esprime sincerità. Ascoltando Ermal Meta riesco ad immaginare la sua vita>>.

Ermal Meta

Font dell’immagine: news.mtv.it

Intervista e mini live alla Feltrinelli.

<<Siete magnifici>> dice Ermal Meta al pubblico che lo acclama al suo arrivo. I brani presentati sono stati “Voodoo love”, “Piccola anima”, “Vietato morire”, “Odio le favole”, “A parte te” e “Voce del verbo”. All’insistente vociferare non riesce a trattenersi e sfoggia il suo dialetto barese “Avit sta citt!” dimostrando la sua spontaneità e simpatia.

Ermal Meta alla Feltrinelli

Firmacopie. Feltrinelli, Bari

Alla presentazione dell’album è seguito il firmacopie, andato avanti ben oltre l’orario di chiusura previsto dalla Feltrinelli. Eppure, senza mostrare troppo la stanchezza, il giovane cantautore ha continuato ad abbracciare e fare foto coi fans. Pochi secondi per porgli due domande:
Un consiglio per i giovani autori: <<Bisogna avere molta pazienza. Ma molta, molta…!>>
Te l’aspettavi tutta questa gente, tutto questo successo? A questa domanda sorride ma non risponde. Nel suo viso ho letto che forse un po’ ci sperava. Perché quando lavori con serietà, hai talento, determinazione e credi nel tuo progetto, è giusto e forse anche normale avere riconoscimenti ed un pubblico che ti segue e ti acclama con affetto.

E il vostro incontro con Ermal come è andato? Raccontate la vostra esperienza su FreeWords Magazine!

Enza Bronzuoli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...